vacanza last minute perfetta

Dai bagagli al booking, tutto ciò che ti serve per regalarti qualche giorno fuori porta in pieno relax!

L’importanza dell’hotel

Quando si organizza una vacanza last minute il tempo è oro, quindi serve pianificare tutto attentamente, senza dimenticare comfort e relax! Lo step più importante è scegliere l’hotel giusto, ad esempio un Hotel in centro, per potersi godere tutto il fascino della location che abbiamo scelto, senza fatica!

Scegliere l’hotel vuol dire scegliere la location! Come fare? Il vantaggio delle vacanze last minute è proprio la velocità in cui si possono trovare occasioni di viaggio speciali ed interessanti, lasciandosi guidare proprio dalla scelta dell’hotel!

La valigia? Keep calm e pensa smart!

Prima di tutto non facciamoci prendere dal panico, organizzare una valigia all’ultimo minuto efficace ed intelligente non è un’impresa impossibile (anche per i nostri figli). Quindi, cosa portare in valigia per una vacanza last minute?

Cominciamo dalla valigia al femminile! Per evitare di portarsi in giro l’intera casa, fosse anche solo per un weekend, calcoliamo prima ciò che realmente può essere necessario a partire dall’intimo, che – per praticità – possiamo scegliere in base al numero di notti che trascorreremo lontano da casa, più uno. Che significa? Sostanzialmente sceglieremo il numero di capi intimi da mettere in valigia contando un cambio per notte, aggiungendone uno di emergenza (consiglio che funziona anche per l’uomo, provare per credere!)

Passiamo ora al resto degli indumenti, in questo caso mai fare a meno del tuo paio di denim preferiti, un paio di pantaloni lunghi, infatti, non deve mancare nella nostra valigia intelligente per proteggerci da ogni eventualità! Allo stesso modo, scegli una sola giacca ed un cardigan oppure una felpa, accompagnando il tutto con due vestiti versatili, utilizzabili sia di giorno, sia di sera.

Il trucco, in questo caso è piegare gli indumenti arrotolandoli con cura, occuperanno meno della metà dello spazio rispetto al solito, ma se proprio non puoi rinunciare ai pezzi forti del tuo guardaroba, la soluzione è a portata di aspirapolvere! Esatto, stiamo parlando dei sacchetti sottovuoto che normalmente si utilizzano per il cambio di stagione. Semplici e pratici, basterà acquistare una pompetta tascabile per poter richiudere i sacchetti una volta aperti in viaggio!

Questo stratagemma salverà oltre il 75% dello spazio nella tua valigia ed in quelle della famiglia, alleggerendo notevolmente il carico!

Paura di dimenticare qualcosa? Fai la lista di essentials!

Quanto è odioso girare per casa le ore prima della partenza, se non addirittura partire, con quella fastidiosa sensazione di aver dimenticato qualcosa? Terribile, ma abbiamo l’antidoto! Per evitare di stipare tutto in un singolo beauty che potrebbe occupare tutto lo spazio recuperato con i sacchetti sottovuoto, è opportuno ragionare per “aree”.

Fare diversi beauty, con all’interno solo il necessario, ci aiuterà a non cadere in confusione, organizzando una piccola lista di essentials per ogni beauty! Dedicheremo quindi un beauty solo all’igiene personale, ed un’altra trousse per il make up, riducendo al minimo lo spreco di spazio!

Anche per i caricabatterie e le medicine è meglio pensare ad uno spazio apposito, evitando di dimenticarli sul comodino una volta chiusa la porta di casa dietro le spalle!

Detto questo, la tua vacanza è pronta e non ci rimane che augurarti buon viaggio!