Dove visitare i più bei posti di mare in barca a vela

Tutti, nella propria vita, sognano una vacanza in barca a vela. Gli amanti del mare desiderano scoprire le sue bellezze in piena libertà, gustandosi un’esperienza indimenticabile, fermandosi, di tanto in tanto, a nuotare in totale pace e relax nelle calme acque di una baia, o bordeggiando lungo incantevoli coste.

Per vivere splendide vacanze in barca a vela, abbiamo diviso l’Italia in tre zone impossibili da non visitare:

  • Il mare Adriatico;
  • Il mar Tirreno, dalla Sicilia alla Toscana;
  • La Sardegna e la Liguria.

 

Le più belle mete in Italia

La Calabria e la Sicilia sono le mete più ambite. Partendo dalle coste della Calabria, è emozionante attraversare lo Stretto di Messina, con le correnti favorevoli che si incontrano in questo tratto di male, e raggiungere le meravigliose Isole Eolie, con i loro paesaggi incantevoli e il mare azzurrissimo.
Si può anche pensare ad una pausa relax nella costa, addentrandosi in mezzo alla natura, al tramonto o sotto la luce della Luna.
Spostandosi verso Ovest, si raggiunge Cefalù, uno dei borghi più belli d’Italia e Palermo, con il suo magnifico porto e subito dopo la riserva dello ZingaroSan Vito lo Capo e le isole Egadi, che sono uno dei posti più appropriati alla pratica della vela, grazie ai venti costanti che le accarezzano.

 

Il mare Adriatico e i suoi tesori

Che dire poi della PugliaSanta Maria di Leuca, ma anche Otranto e la magnifica città di Brindisi e da lì poi raggiungere Vieste e le meravigliose Isole Tremiti, un’area famosa in tutto il mondo per i panorami costieri mozzafiato, con svariate calette e acque di color turchese.
Il fascino delle vacanze in barca a vela è che si può visitare quel che si vuole, paradossalmente anche la terra ferma. Infatti, dalla Puglia è facile raggiungere l’Abruzzo e qui, se si vuole ritornare per un po’ nella terraferma, è consigliabile visitare Giulianova, dove ci si può fermare a guardare qualche magnifico monumento, di età romana, medioevale o rinascimentale.
Dall’Abruzzo al nord Adriatico non potete perdervi spiagge da cartolina e acque limpide e trasparenti, marchi di fabbrica di questa splendida zona d’Italia, basta pronunciare il nome di Venezia e non c’è bisogno di aggiungere altro.

 

La magia del Mar Tirreno

Spostandosi sul Tirreno, come non navigare sulle coste della Campania: è bellissimo vedere Capri, Amalfi, giungendo dal mare. Non fatevi mancare una visita al suo borgo, per poi ripartire dalla baia di Positano, e da lì, vedere gli scorci di tutta la costiera amalfitana.
Puntando la bussola verso nord, non potete perdervi la Toscana, con l’arcipelago della Capraia, dove acque limpide solcano le rocce rosse.

 

La Sardegna e la Liguria

Un velista che si rispetti, per le sue vacanze in barca a vela, deve visitare le isole della Sardegna. Questo angolo di paradiso protetto, diventato Parco Nazionale, vi stupirà per la bellezza dei paesaggi e il vento eterno.

E infine la Liguria, con Portofino in testa, che organizza annualmente manifestazioni veliche. Dal mare sono bellissime da vedere le caratteristiche case dei pescatori. Ormeggiate a Rapallo, non ve ne pentirete.